Sconto 50% in fattura anno 2022

Cessione del credito e sconto 50% in fattura, dal Governo arriva la proroga nel 2022 per ecobonus, bonus ristrutturazione e bonus facciate

Cessione del credito e sconto 50% in fattura: proroga in arrivo?

La Legge di Bilancio 2022 potrebbe spianare la strada alla proroga anche per il bonus ristrutturazione, l’ecobonus e il bonus facciate.

Una magnifica notizia, non trovi?

Il decreto Rilancio ha introdotto la possibilità per bonus ristrutturazione, ecobonus, bonus facciate o sismabonus di optare per la cessione del credito alle banche o ad altri intermediari finanziari o di chiedere lo sconto 50% in fattura direttamente alla impresa che esegue i lavori.

La legge di bilancio 2022 approvata qualche giorno fa aveva prorogato la possibilità di chiedere la cessione del credito o lo sconto in fattura solo per il superbonus 110.

Ma la pressione dei costruttori e delle associazioni ha spinto il Ministero a rivedere il tutto, introducendo la possibilità di cedere il credito o di ottenere uno sconto in fattura anche per gli altri bonus fino addirittura al 2024.

La scadenza per la cessione del credito

La cessione del credito per il superbonus 110 avrà una scadenza fissata al 31 dicembre 2025.

Per gli altri bonus prorogati dalla legge di bilancio 2022 fino al 31 dicembre 2024 avrai la possibilità di optare per la cessione del credito o per lo sconto in fattura.

Già si pensa che la proroga potrebbe arrivare al 31 dicembre 2024.

Come funziona lo sconto in fattura al 50%?

Tutti coloro che intendono avvalersi di questo incentivo, pagano solo la metà.
Il restante 50% sarà ceduto direttamente al fornitore, con possibilità di quest’ultimo di effettuare un’ulteriore cessione del credito ad aziende qualificate per ottenere il rimborso.

Lo sconto immediato in fattura di consente di recuperare subito il 50% della spesa sostenuta, senza aspettare 10 anni per beneficiare della classica detrazione.

Questo vuol dire ancora più certezze per te e ancora più risparmio!

Quali spese possono rientrare nello sconto in fattura?

Rientrano tutti quegli investimenti complementari agli infissi che consentono di migliorare l’efficienza energetica della tua casa ed in particolare:

  • Infissi esterni
  • portoncini d’ingresso;
  • persiane, avvolgibili, cassonetti e scuri (se installati contemporaneamente alle finestre);
  • zanzariere;
  • tende da sole orientate verso sud.

Consulto Immediato

Parla con un tecnico ora!
Preventivi e Sopralluoghi Gratuiti
50% sconto in fattura

I vantaggi del 50% Sconto in Fattura

Convenienza

Scegliendo lo Sconto in Fattura, paghi solo il 50% dell’importo massimo detraibile con Bonifico Bancario parlante.

Semplicità

Sulla base dei requisiti richiesti, MD Alluminio ti suggerirà e aiuterà la scelta dello Sconto in fattura al momento del preventivo.

Velocità

La cessione del credito fiscale avviene in modo facile e veloce, con tutta la pratica gestita dal nostro personale.

Sostenibilità

Grazie all’intervento eseguito, aumenti il comfort della tua casa, riducendo i consumi durante tutto l’anno.